Come usare un dildo anale

392 Share

Come usare un dildo anale

Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Come e perché fare uso del lubrificante. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Non esiste? Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie.

Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Bene, non devi far molto altro. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando.

Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. La sensazione è già eccitante? Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner.

Leggi anche: Il punto G esiste? Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Sei una fan delle carezze profonde? Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile.

Lascia un commento Cancel reply. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Non esiste? Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni.

Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Sei una fan delle carezze profonde? Prova a inserire il dildo dentro di te. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi.

534 Share

Come usare un dildo anale

Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. La sensazione è già eccitante? Ti piace? Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni.

Prova a inserire il dildo dentro di te. Sei una fan delle carezze profonde? Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Lascia un commento Cancel reply. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Come e perché fare uso del lubrificante.

O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Lascia un commento Cancel reply. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà.

Sei una fan delle carezze profonde? Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Bene, non devi far molto altro. Ti piace? Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Lascia un commento Cancel reply. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente!

Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere.

Ti piace? Come e perché fare uso del lubrificante. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie.

799 Share

Come usare un dildo anale

Non esiste? Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione.

Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Prova a inserire il dildo dentro di te. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Come e perché fare uso del lubrificante.

Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. Leggi anche: Il punto G esiste? Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione.

Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Leggi anche: Il punto G esiste? Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Sei una fan delle carezze profonde? La sensazione è già eccitante?

Come e perché fare uso del lubrificante. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna.

Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Sei una fan delle carezze profonde? Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. La sensazione è già eccitante? Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione.

572 Share

Come usare un dildo anale

Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. La sensazione è già eccitante? Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie.

Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Lascia un commento Cancel reply. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Come faccio a trovarlo? Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore.

Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Non esiste? Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. La sensazione è già eccitante? Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Come faccio a trovarlo? Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente.

Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Leggi anche: Vai col liscio! Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale.

Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Prova a inserire il dildo dentro di te. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Tag Dildo Dildo anale Pegging. La sensazione è già eccitante?

Come faccio a trovarlo? Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Leggi anche: Vai col liscio! Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. Lascia un commento Cancel reply. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo.

615 Share

Come usare un dildo anale

Non esiste? La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Scegli un dildo di dimensioni discrete e dalla forma classica. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. Bene, non devi far molto altro. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente.

Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Non esiste? O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo.

Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Leggi anche: Il punto G esiste? Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Non esiste? Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie.

Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Tag Dildo Dildo anale Pegging. Ti piace? Sei una fan delle carezze profonde? Scegli un dildo di dimensioni discrete e dalla forma classica. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore.

O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. Leggi anche: Il punto G esiste? Leggi anche: Vai col liscio! In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio!

Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Bene, non devi far molto altro. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo.

417 Share

Come usare un dildo anale

Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Come e perché fare uso del lubrificante. Lascia un commento Cancel reply. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Ti piace? Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio.

Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Sei una fan delle carezze profonde? Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità.

Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. La sensazione è già eccitante? Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Bene, non devi far molto altro. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. Ti piace?

Leggi anche: Il punto G esiste? Prova a inserire il dildo dentro di te. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Come e perché fare uso del lubrificante. Sei una fan delle carezze profonde? Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni.

Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Come faccio a trovarlo? O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità.

Non esiste? Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Bene, non devi far molto altro. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Tag Dildo Dildo anale Pegging. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Sei una fan delle carezze profonde?

282 Share

Come usare un dildo anale

Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Ti piace? Leggi anche: Il punto G esiste? Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità.

Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Ti piace? Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione.

Ti piace? Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Prova a inserire il dildo dentro di te. Sei una fan delle carezze profonde? Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. La sensazione è già eccitante? Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Come e perché fare uso del lubrificante. Sei una fan delle carezze profonde? Tag Dildo Dildo anale Pegging. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. La sensazione è già eccitante?

Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Non esiste? Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva.

La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Come faccio a trovarlo? O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità.

453 Share

Come usare un dildo anale

Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Leggi anche: Vai col liscio! In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Come e perché fare uso del lubrificante.

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. La sensazione è già eccitante? Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Come faccio a trovarlo? Non sai bene ancora cosa vuoi davvero?

Lascia un commento Cancel reply. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Bene, non devi far molto altro. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale.

Tag Dildo Dildo anale Pegging. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo.

Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Prova a inserire il dildo dentro di te. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Non esiste? Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie.

Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Leggi anche: Vai col liscio! Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi.

635 Share

Come usare un dildo anale

Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Bene, non devi far molto altro. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai.

Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Prova a muovere il dildo al contrario di come faresti per stimolare il tuo punto G, ovvero puntandolo verso la parete posteriore della tua vagina quella verso la schiena con un movimento ondulatorio. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Leggi anche: Il punto G esiste? Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta.

Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente.

O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Prova a inserire il dildo dentro di te. Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Ti piace? Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride.

Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Ti piace? In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie.

Come faccio a trovarlo? Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Prova a inserire il dildo dentro di te. Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Ecco i nostri consigli per orientarti nella scelta del tuo primo o ennesimo dildo e che il piacere abbia inizio! Ti piace? Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Scegli un dildo di dimensioni discrete e dalla forma classica.

306 Share

Come usare un dildo anale

Gli oggetti di metallo, ad esempio, ti permetteranno di giocare con le temperature: prova a riporre un dildo in acciaio dentro il frigo per farti sommergere dai brividi. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Ti piace? Non esiste? Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Leggi anche: Il punto G esiste? Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Non esiste? Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Non essere avida, i tuoi orifizi hanno capacità molto più modeste di quanto la fantasia vorrebbe farti credere. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Tag Dildo Dildo anale Pegging. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente! La forma che dovrai scegliere dipende molto dal tipo di stimolazione che stai cercando.

O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Bene, non devi far molto altro. In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Come e perché fare uso del lubrificante. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Tag Dildo Dildo anale Pegging. Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne. Ma puoi anche semplicemente premere delicatamente!

Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. La sensazione è già eccitante? In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Leggi anche: Vai col liscio! Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Questo condizionerà sia il modo in cui lo muoverai dentro di te, sia le sensazioni che proverai. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Come e perché fare uso del lubrificante.

Come faccio a trovarlo? Ma gran parte del lavoro è, letteralmente, nelle tue mani, o in quelle del partner. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Non esiste? Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Si tratta di dildo a doppia estremità che sono fatti apposta per stimolare anche la donna. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni.

Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? La sensazione è già eccitante? In questo modo si riescono a stimolare molte parti della vagina e della vulva esternamente. Lascia un commento Cancel reply. Ma siccome di dildo a poco prezzo, diversamente dai vibratori, ne puoi trovare in abbondanza, il nostro consiglio è di sperimentare il più possibile, per crearti una piccola collezione che possa, nel tempo, soddisfare le tue più svariate esigenze. Leggi anche: Vai col liscio! Quando si tratta di dildo, le curve contano ben più delle dimensioni. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo!

406 Share

Come usare un dildo anale

Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. O, semplicemente, per divertirti con la loro varietà. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Come faccio a trovarlo? Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Esistono poi dei dildo fatti apposta per stimolare il punto G, sono quelli che presentano una punta leggermente ricurva.

La sensazione è già eccitante? Accarezzati il clitoride e regalati un orgasmo, tanto più piacevole in quanto i tuoi muscoli vaginali si chiudono attorno al dildo. Ricordati sempre che la penetrazione anale richiede più precauzioni di quella vaginale, quindi la massima igiene è imprescindibile possibilmente ricopri sempre il dildo con un preservativo che va cambiato ad ogni uso, lavalo e disinfettalo prima e dopo ogni uso , e occorre usare massima delicatezza e massicce dosi di lubrificante, come sempre quando si tratta di penetrazione anale. Prova a inserire il dildo dentro di te. Leggi anche: Vai col liscio! Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Scegli un dildo di dimensioni discrete e dalla forma classica. Come e perché fare uso del lubrificante.

Come faccio a trovarlo? Non sai bene ancora cosa vuoi davvero? Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano. Sempre perché il dildo non ha nessun motore al suo interno, lo puoi trattare con molta più disinvoltura per esempio, è sempre impermeabile. Scegli un dildo di dimensioni discrete e dalla forma classica. Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. O che comunque ti venga la curiosità di provare con qualcosa di più consistente. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Chiaro che lo scenario è replicabile anche da due amanti donne.

Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Ti piace? Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Prova a inserire il dildo dentro di te. Il nostro consiglio: scegli sempre sempre! Bene, non devi far molto altro. Un dildo è di fondo un prolungamento delle tue dita che ti dà un accesso più diretto e più consistente alla tua intimità. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo.

Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Scegli prodotti di qualità, non è il caso di risparmiare quando si tratta di oggetti che entrano in contatto con le zone più delicate e preziose del tuo corpo! Adesso non ti resta che stimolarlo con il dildo per avere la possibilità di provare un orgasmo travolgente. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione. Lascia un commento Cancel reply. Come e perché fare uso del lubrificante. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Osserva attentamente il tuo oggetto prima di usarlo per la prima volta, assicurandoti che non presenti difetti o lacerazioni sulla superficie. Prova a inserire il dildo dentro di te.

In questo modo riesci a stimolare la vulva e forse anche il clitoride. Come vedi il dildo, nella sua semplicità, è un oggetto estremamente versatile che ti permette di giocare in maniera più consapevole con le tue zone erogene e le tue fantasie. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Sei una fan delle carezze profonde? Tag Dildo Dildo anale Pegging. Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Gli oggetti in silicone presentano una flessibilità che ti potrà tornare utile in alcuni giochi, mentre quelli in gomma sono spesso dotati di una ventosa alla base che permette di fissarli su un sostegno per usarli in nuove posizioni. Ora che hai tutti gli elementi per scegliere il dildo migliore per te, ti diamo un paio di dritte su come usarlo. Il nostro consiglio: scegli oggetti dalle forme diverse, per sperimentare con diversi tipi di stimolazione. Sarai più libera di seguire il tuo ritmo e capire se e quanto ti piace questo tipo di stimolazione.

Video prendiporno gratis

About Vibei

Preparati a giocare con lui molto più a lungo di come faresti con un vibratore. Scegli un dildo di dimensioni discrete e dalla forma classica. Scaldalo invece con le mani o sotto un getto di acqua tiepida, se preferisci le sensazioni scaturite da un oggetto caldo. Se invece vuoi provare a esplorare il punto G, prediligi quelli che presentano una piccola curva sulla punta.

Related Posts

604 Comments

Post A Comment